salva_btn

Giro d’Europa sulle orme di Leonardo da Vinci

Leonardo

Giro d’Europa sulle orme di Leonardo da Vinci

L’enigmatico sorriso della Gioconda, i codici misteriosi, i significati nascosti del Cenacolo: tanti sono i misteri legati alla vita e alle opere del genio di Leonardo.

Nato a Vinci, villaggio della Toscana, si trasferisce a sedici anni a Firenze, dove il padre lo mette a bottega dal Verrocchio.

Inizia qui la sua carriera di artista poliedrico, che lo vedrà finire in Francia. Vuoi ripercorrere con noi il percorso di Leonardo? Vieni all’Italia in Miniatura, per scoprire le varie tappe dell’avventurosa vita di questo genio italiano.

Gli anni della formazione a Firenze

Gli anni trascorsi a Firenze sono quelli della formazione: Leonardo studia e impara presso la bottega del Verrocchio, per poi passare sotto la protezione di Lorenzo de’ Medici.

Nei dodici anni del periodo fiorentino, Leonardo realizza già i primi capolavori, come il quadro dell’Annunciazione, oggi al Museo degli Uffizi. Quando nel 1482, all’età di trent’anni, Leonardo parte per Milano, porterà con sé l’esperienza maturata a Firenze e il ricordo dei paesaggi toscani che faranno da sfondo alle opere successive.

A Milano dagli Sforza

La prima commissione milanese è la pala della Vergine delle Rocce, che rappresenta una Madonna col Bambino e due profeti e angeli. Il pittore entra poi nelle grazie del duca di Milano e realizza numerose Madonne e ritratti, dedicandosi intanto anche agli studi sulla meccanica.

Al periodo milanese risale uno dei maggiori capolavori di Leonardo: l’Ultima cena, dipinto parietale conservato nel convento della Chiesa di Santa Maria delle Grazie.

Leonardo alla corte di Francia

Con la conquista di Milano per mano dei francesi, Leonardo passa gli anni successivi in peregrinaggio. Torna anche a Firenze, dove dipinge la Battaglia di Anghiari per Palazzo Vecchio. Nello stesso periodo inizia la Gioconda, il quadro che l’ha reso celebre in tutto il mondo.

Dopo un secondo soggiorno milanese e un paio d’anni a Roma, nel 1517 Leonardo parte per la Francia, invitato da Francesco I. Questi ultimi anni sono sereni per il pittore, nonostante la vecchiaia e qualche problema fisico. Leonardo completa la stesura di importanti manoscritti e progetta il palazzo reale di Romorantin, destinato alla madre del re.

La vita di Leonardo si conclude in Francia, ad Amboise. Ma la sua opera ha lasciato tracce in tutta Europa: oltre all’Italia, anche la Francia e l’Inghilterra custodiscono nei loro musei quadri e manoscritti del più grande artista fiorentino di tutti i tempi. L’Italia in Miniatura e la sezione dell’Europa in Miniatura ti aspettano per visitare le città toccate dal maestro del Rinascimento.

polaroid Leonardo
Leonardo

gallery foto gallery

Benvenuti nel mondo Costa - Parchi Edutainment

Vieni in Romagna
APT servizi

© 2015 Costa Edutainment S.p.a. - Tutti i diritti riservati - CF/P.IVA 03362540100 REA: GE-337946 - Capitale sociale: € 4.457.097,33 Note legali | Privacy | Tel.: +39.0541.736736 | Fax +39.0541.732203 | Credits