salva_btn

Comunicati Stampa

Confindustria Romagna premia il marketing Costa Edutainment

Un nuovo, prestigioso riconoscimento per il gruppo Costa Edutainment Spa arriva da Confindustria Romagna, che ha conferito alla società l’Excelsa Award 2017 nella categoria marketing e comunicazione.

La cerimonia si è svolta il 14 novembre presso il Centro Congressi di Milano Marittima (RA), alla presenza del presidente di Confindustria Romagna Paolo Maggioli. Presidente di Giuria, il Magnifico Rettore di Alma Mater Studiorum Università di Bologna, Francesco Ubertini.

Nella motivazione del premio sono sottolineate “la capacità di comunicare in modo creativo su tutte le piattaforme di comunicazione mantenendo coerenti messaggio e identità

Nei fatti, la campagna di comunicazione 2017 del gruppo è stata attivata a seguito di studi sulla reputation e sulla profilazione del target di riferimento e in anticipo rispetto alla programmazione classica, per poter stimolare la domanda ed essere più facilmente riconoscibile. I valori fondanti del gruppo CE declinati per tutte le strutture, ovvero divulgazione, conservazione, sensibilizzazione proposte in chiave di intrattenimento, sono stati messi a disposizione su tutte le piattaforme disponibili.

“Un riconoscimento che ci onora e che ci incoraggia a proseguire con l’approccio Costa Edutainment – commenta Patrizia Leardini, Direttore del Polo Romagna di Costa Edutainment Spa – ovvero creare sinergie con i territori sui quali operiamo a livello nazionale, in un’ottica di valorizzazione e promozione del patrimonio condiviso.”

Il Gruppo Costa Edutainment gestisce oggi 11 strutture a livello nazionale e internazionale: a Genova l’Acquario di Genova, il più grande acquario in Europa, il Galata Museo del Mare con il sommergibile S-518 Nazario Sauro, la Biosfera, l’ascensore panoramico Bigo, e da maggio 2013, la mostra-percorso multisensoriale, in totale assenza di luce, Dialogo nel Buio. In Romagna  l’Acquario di Cattolica, i parchi Oltremare, Aquafan e Italia in Miniatura, in Toscana l’Acquario di Livorno e, in collaborazione con Panaque srl, l’Acquario di Cala Gonone in Sardegna. Gestisce inoltre il Mediterraneo Marine Park a Malta.

Non è l’unico riconoscimento di valore che il Gruppo CE ha conseguito nel 2017: è recente la notizia dell’ottimo risultato dell’indagine (Istituto tedesco qualità e finanza-Repubblica Affari e Finanza) fra 133.000 consumatori Italiani che vede Italia in Miniatura al secondo posto assoluto e Acquario di Genova primo nel settore parchi zoologici italiani. 

 



Documenti allegati:

Torna su

Italia in Miniatura e Acquario di Genova i più amati dagli Italiani

Italia in Miniatura secondo assoluto e l’acquario genovese prima struttura per la conservazione e divulgazione zoologica nella quarta edizione dell’indagine condotta in collaborazione con Università Goethe di Francoforte e con Affari&Finanza

Per il quarto anno consecutivo il gruppo Costa Edutainment sale sul podio dei “Migliori d’Italia - Campioni del servizio 2017-2018” con due delle strutture gestite: Italia in Miniatura, secondo posto assoluto e Acquario di Genova primo classificato nel settore acquari e giardini zoologici. Questo il risultato emerso dall’indagine realizzata dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza in collaborazione con l’Università Goethe di Francoforte e con la testata Affari & Finanza, gruppo Repubblica-L’Espresso.

Sono gli stessi clienti, visitatori e consumatori, intervistati in base al gradimento del servizio effettivamente ricevuto negli ultimi 3 anni, ad assegnare i “bollini blu”: 133.000 i giudizi ricevuti su 675 aziende di 89 diversi settori dell’economia. Raccolti i dati, solo le aziende che ottengono punteggi superiori al molto buono, ricevono il sigillo di qualità “Top del servizio” dell’Istituto.

Particolare soddisfazione viene quest’anno da Italia in Miniatura, il parco tematico che da 47 anni propone le bellezze d’Italia in miniatura al pubblico – residente e vacanziero – in cerca di bellezza, cultura e divertimento anche in vacanza. Il parco, gestito dal gruppo Costa Edutainment dal 2014, ottiene il secondo posto assoluto, con un indice di gradimento dell’ 89,4% (+2,1% rispetto al 2016); meglio del parco solo il gigante Amazon.com, mentre seguono dal terzo posto in poi brand di grande caratura e larghissima conoscenza presso il pubblico come Intimissimi, Paypal, Booking.com.

Pare invece inscalfibile la prima posizione di Acquario di Genova nella sezione acquari e parchi zoologici, sempre premiato dai consumatori con il gradino più alto del podio in tutte le quattro edizioni del sondaggio italo-tedesco.

I risultati sono un riconoscimento dell’impegno e della ricerca da parte del gruppo Costa Edutainment di proporre esperienze coinvolgenti ad alto valore aggiunto in un mercato sempre più esperto ed esigente. Un riconoscimento del cammino intrapreso per far sì che la soddisfazione dell’ospite, nel rispetto delle diverse identità dei parchi, sia uno dei principi guida delle scelte aziendali.

Investire, ampliare, proporre, entusiasmare ed educare: la formula che il gruppo Costa Edutainment porta avanti coinvolge tutti i settori del gruppo e interessa ogni singola azione: dall’inaugurazione di nuove aree alla presentazione di esposizioni temporanee come Paleoaquarium a Genova agli investimenti sulla customer care a tutti livelli, dall’accoglienza al web al coinvolgimento del pubblico sempre più in forma di experience e alla qualità dei contenuti. Accanto a tutto questo, non va dimenticato il “software” che anima il successo dei parchi e in questo caso, premia Italia in Miniatura: la sensazione di benessere e accoglienza del pubblico nella struttura, difficilmente misurabile con indicatori economici, viene invece sentita – e premiata – dal pubblico.    



Torna su

E' già Halloween nei parchi CE della Romagna!

A ITALIA IN MINIATURA, OLTREMARE E ACQUARIO DI CATTOLICA HALLOWEEN COMINCIA IL 15 OTTOBRE CON LABORATORI GRATUITI E SPETTACOLI… DA PAURA

 

I bimbi che hanno già voglia di streghe, zucche e  spaventapasseri li troveranno da domenica 15 ottobre nei parchi Italia in Miniatura, Oltremare, Acquario di Cattolica dove Halloween comincia in anticipo!  Dal prossimo weekend i tre parchi Costa Edutainment aprono alle famiglie, con laboratori a tema gratuiti, spettacoli tutti nuovi e ambientazioni da brivido. Il 31 ottobre e 1 novembre, torna la mostruosa promozione di Halloween: bimbi in maschera gratis in tutti e tre i parchi, se accompagnati da un adulto pagante.

Ecco i programmi, parco per parco:

A ITALIA IN MINIATURA: Zucche, Zombie e Horror Show

Il parco tematico di Rimini diventa un enorme campo di zucche dal quale spuntano portali stregati, ragni giganti, cimiteri e altri inquietanti dettagli. Ogni domenica (15, 22, 29) e martedì 31 ottobre arrivano i laboratori di intaglio delle zucche dedicati ai piccoli, dalle 14.30 alle 15.30. I laboratori sono gratuiti ma i posti sono limitati: occorre iscriversi all’ufficio informazioni del parco il giorno della visita. Alle 15.45 dei giorni di apertura va in scena il nuovo Musical Horror Show: un misterioso cantastorie ci accompagna fra le pagine dei racconti da brivido verso un finale tutto da scoprire! Interamente cantato e recitato dal vivo, lo spettacolo è prodotto da Italia in Miniatura con regia e coreografie di Elena Ronchetti.

1 novembre: Marcia degli Zombie – Che sarà dell’Italia, attaccata da un terribile virus che si propaga per tutte le città: riusciranno gli abitanti della Penisola a salvarsi o dovranno soccombere al contagio? La Marcia degli Zombie diventa un grande gioco collettivo per grandi e piccini e, per divertirsi di più, dalle 11.30 ci saranno ben sei truccatori professionisti gratuitamente a disposizione del pubblico e una vera Zombie-school, per imparare vivere da non-morto… con stile!

Italia in Miniatura è aperta il 14-15, 21-22 ottobre e dal 28 ottobre al 2 novembre, dalle 9.30 alle 16.30 

 

A OLTREMARE: Il regno degli Spaventapasseri e Happy Halloween Show in Laguna

Il parco di Riccione dedica il mese di ottobre e il tema di Halloween ai curiosi omini di paglia, protagonisti delle scenografie e dei laboratori gratuiti “Crea il tuo spaventapasseri”, il 15, 22, 29, 31 ottobre e 1 novembre.  I bimbi potranno realizzare un baby-spaventapasseri da portare a casa mentre tutti potranno partecipare alla gara a squadre per costruire un vero uomo di paglia che poi verrà fieramente esposto accanto ai tanti, frutto della collaborazione con il “Festival Internazionale degli Spaventapasseri” di Frontino (PU), che tutti potranno ammirare nel parco.  Alle 11.45 e alle 17, debutta in laguna “Delfini, lo spettacolo della natura” il nuovo appuntamento a tema con i delfini con musiche suonate dal vivo!

1 novembre: Happy Halloween Show – una sfida da brivido in laguna dove, oltre ai laboratori e allo spettacolo, alle 16.45 ci sarà la sfilata a tema per i bambini, osservati da una giuria molto speciale (un indizio: i giudici hanno le pinne e… sono molto simpatici!)

Oltremare è aperto il 15, 22 e dal 28 ottobre al 2/11, dalle 10 alle 18.

 

All’ACQUARIO DI CATTOLICA: Streghe, squali, serpenti e murene nel labirinto.

Chi ha il coraggio di passare attraverso la bocca dello squalo? E chi osa infilare la mano nelle nuove mystery-box del percorso Blu?  E’ una Halloween lunga e tenebrosa quella dell’Acquario di Cattolica che apre le porte - anzi, le “fauci” al pubblico ogni sabato e domenica, dal 14 ottobre e tutti i giorni dal 28 ottobre al 2 novembre.

Percorsi emozionanti e tematizzati da zucche, fantasmi, alambicchi e paioli giganti dove ammirare le 3.000 creature marine e terrestri ospiti.  Un terrificante faccia a faccia con le gigantesche bocche dei grandi squali toro o con quelle dai denti aguzzi di piranha e murene che sbucano dai relitti. Le inquietanti stelle marine, che possono rigenerare un braccio tagliato, le eteree meduse che sembrano spettri del mare, i caimani immobili e predatori: l’Acquario di Cattolica diventa un labirinto vestito a tema in collaborazione con “la Notte delle Streghe” di San Giovanni in Marignano.

Se tutto è troppo spaventoso, ci sono sempre loro: i velocissimi pinguini di Humboldt e le irresistibili Lontre orientali che con il loro rincorrersi, giocare e tuffarsi sono le beniamine dei bambini! Per tutti, grandi e piccini, c’è la possibilità di assistere alla cibatura di squali, pinguini, lontre e trigoni viola: uno dei momenti più interessanti e interattivi della visita.

L’Acquario di Cattolica è aperto il 14-15, 21-22 ottobre e dal 28 ottobre al 2 novembre, dalle 9.30 alle 16.30 (orario biglietterie).

I programmi dettagliati sono sui siti web dei singoli parchi.


 

 



Documenti allegati:

Torna su

I parchi CE in festa con lo IOR domenica 17 settembre

La giornata, per divertirsi e sostenere l’Istituto Oncologico Romagnolo, coinvolgerà anche i parchi Italia in miniatura e Acquario di Cattolica 

Il Professor Dino Amadori, fondatore dello IOR-Istituto Oncologico Romagnolo e figura di primo livello nella lotta contro il cancro, sarà ospite a Oltremare, domenica 17 settembre, per “Una giornata per la ricerca”, che si svolgerà anche nei parchi Costa Edutainment Italia in Miniatura e Acquario di Cattolica, per divertirsi ed emozionarsi facendo del bene e aiutando la ricerca scientifica.
La collaborazione fra il gruppo Costa Edutainment e l’Istituto Oncologico Romagnolo si conferma per il quarto anno consecutivo. Da una parte, lo IOR, da 38 anni una realtà del tessuto solidale romagnolo nella lotta contro i tumori, dall’altra CE, un grande gruppo italiano dedicato a portare qualità nel tempo libero di adulti e piccini, che già dal suo approdo in Romagna ha mostrato forte sensibilità verso il tessuto sociale del territorio.
Fra gli ospiti: Renata TosiSindaco di Riccione, Fabrizio Miserocchi, Direttore Generale dello IOR, le autorità locali, i medici impegnati sul territorio e i tantissimi volontari. In prima linea anche i “volti” dello IOR, eccellenze dello sport che sostengono, con volto e presenza, la lotta contro il cancro: Enea Bastianini, centauro di Rimini in Moto3 con la Honda ed Elisa Celli, campionessa italiana di nuoto di Riccione, specialità rana.
Divertirsi, imparare, fare del bene e sostenere la ricerca mentre si passeggia fra meravigliosi monumenti in miniatura, ci si emoziona con i delfini nella Laguna più grande e bella d’Europa e con il volo dei rapaci o si ammirano squali, lontre, pinguini e tantissimi altri animali marini e terrestri: al pubblico la scelta! I tre parchi si potranno visitare a prezzo agevolato: presentando alle casse gli appositi coupon, reperibili nelle sedi IOR e sui volantini Conad in distribuzione fra Emilia Romagna, Marche e San Marino, ed effettuando una donazione a favore della lotta contro il cancro di 7 euro, si avrà diritto all’entrata nei più bei parchi della Riviera Romagnola al prezzo speciale di 9 euro a persona
I coupon sono anche scaricabili dal sito internet ufficiale dell’Istituto Oncologico Romagnolo, all’indirizzo http://www.ior-romagna.it/news/articolo/85.html



Documenti allegati:

Torna su

Pigiama Party: giovedì 10 agosto torna "Stelle in Pigiama"

GIOVEDI 10 AGOSTO TORNA “STELLE IN PIGIAMA”: IL PIGIAMA PARTY PIU PAZZO DELL’ESTATE A ITALIA IN MINIATURA, CON IL SUPEROSPITE LUIGI BIGNAMI

Bimbi in pigiama gratis e adulti in pigiama 10 Euro nell’ottava edizione del pigiama party per famiglie condotto da Marco Corona: animazione, pillowfight sotto le stelle, i trucchi fluo della campionessa mondiale Arianna Barlini e parco aperto fino alle 24 

 

Infila il pigiamino, esprimi un desiderio e… affidalo alle stelle! Giovedì 10 agosto a Italia in Miniatura torna “Stelle in Pigiama” il pigiama party più divertente del mondo dove dalle 19 i bimbi in pigiama entrano gratis e gli adulti in pigiama pagano un biglietto speciale di soli 10 euro, nell’unica data nell’anno in cui il parco tematico resta aperto fino a mezzanotte e le attrazioni funzionano fino alle 23. Tra Canoe, Venezia, Scuola Guida Interattiva, Pinocchio, Cannonacqua, Monorotaia, il Parco miniature, illuminato da migliaia di piccole luci, regala l’atmosfera incantata e magica di un Paese delle favole, visto dallo spazio.

 

IL PROGRAMMA:

Alle 19, ingresso al parco, accolti dallo staff animazione;

Alle 21 in Piazza Italia  Viaggio nello Spazio con Luigi Bignami. Il noto divulgatore scientifico ci porterà su Marte, Saturno e perfino… sul Sole! Seguiremo il viaggio della sonda Cassini che si “tuffa” fra gli anelli di Saturno, con filmati esclusivi da Nasa e agenzie spaziali internazionali proiettati su un enorme maxischermo.

Alle 22 Marco Corona presenta… pillowfight! Sotto una pioggia di stelle cadenti, la battaglia di cuscini dell’estate.

Gran finale a sorpresa, fra stelle che vanno all’insù e desideri in musica.

In Piazza Italia, fra luci scintillanti, stelle cadenti e battaglie, ci sarà anche Arianna Barlini: la Bodypainter reduce dai campionati mondiali di Bodypainting in Austria, dove si è aggiudicata il podio con il terzo posto: questa truccabimbi “mondiale” sarà a disposizione dei bambini con i suoi trucchi fluo U.V. per brillare nella notte.

Stelle in Pigiama è un appuntamento imperdibile per residenti e turisti che ogni anno, a partire dalle 19, si presentano in pigiama (ma anche babbucce, camice da notte, pagliaccetti, vestaglie e babydoll) all’ingresso del parco tematico, diventando parte di un evento storico per numero di partecipanti.

L’ingresso è gratuito per ogni bimbo in pigiama (da 100 a 140 cm), accompagnato da 1 adulto pagante.
I bimbi sotto il metro non pagano. Biglietto adulti in pigiama: 10 Euro, valido per la promozione Torna gratis un secondo giorno a scelta Parco miniature aperto fino alle 24, attrazioni in funzione fino alle 23.

www.italiainminiatura.cominfo@italiainminiatura.com – infoline 0541 736736



Torna su

Nientepopodimeno dal 14 luglio

DAL 14 LUGLIO ARRIVA “NIENTEPOPODIMENO” IL NUOVO SHOW DI ITALIA IN MINIATURA

Il nuovo spettacolo del parco tematico riminese che omaggia i 60 anni del “Musichiere” fra quiz, musica, coreografie e gag, va in scena tutti i giorni alle 15, escluso il martedì dal palco di Piazza Italia

 

Da venerdì 14 luglio il palcoscenico di Italia in Miniatura, racconterà una nuova storia in musica quella di “Nientepopodimeno”, ovvero dei 60 anni del “Musichiere”,  il celebre programma televisivo, fra quiz e varietà, che Mario Riva portò a un successo straordinario nell’Italia del boom economico.

Il nuovo show di Italia in miniatura è prodotto da Costa Edutainment, regia e coreografie Elena Ronchetti, con Matteo Faieta, Athos Milanese, Beppe Chirico, Ilaria Piersanti, Nicole Zignani.

Sul palco di Piazza Italia, cinque professionisti - quattro performer di musical e un attore - si esibiranno due volte al giorno, alle 12 e alle 15. Il pubblico sarà coinvolto da Mambo italiano, Le mille bolle blu, La Canzone intelligente, Tu vuò fa’ l’Americano, Bandiera Gialla e tante altre: una storia dell’Italia in Musica dai “favolosi” anni 60 a oggi attraverso i successi di Mina, Gianni Morandi, Bobby Solo sotto forma di twist, boogie, rock and roll e disco music, tutti cantati dal vivo, con coreografie originali e gag irresistibili.

Tutti quanti abbiamo una canzone che un giorno è arrivata alle nostre orecchie e… si è fermata nel nostro cuore senza lasciarci mai più.  Italia in Miniatura, piccolo luogo delle meraviglie che incanta come il primo giorno, è la cornice giusta per incastonare le canzoni italiane più famose, quelle che ci parlano di noi: alcune sono soffici come il ciambellone di nonna, altre frizzanti come il primo giro in motorino con la ragazza, altre ribelli come la gioventù, tutte scintillanti come la gioia di vivere.

Lo spettacolo va in scena tutti i giorni escluso martedì, da venerdì 14 luglio fino al 31 agosto, alle ore 12.00 e alle 15.00.

 

Link per scaricare le foto: http://bit.ly/2ucJB2k

 

 

Ufficio stampa COSTA EDUTAINMENT SPA – Polo Adriatico

Antonella Bianchi – Rita Celli

tel. 0541 736736 - 0541/4271

mob. 335 5974191 – 348 8844725

stampa@italiainminiatura.com

stampa@costaparchi.it



Documenti allegati:

Torna su

Italia in Miniatura riapre il 18 marzo con il Minigiro d'Italia

Sabato 18 marzo Italia in Miniatura riapre all’insegna di sport e di divertimento con un’invasione di 200 mini-ciclisti, provenienti da 11 club sportivi, per compiere una piccola, epica impresa: il Giro d’Italia in Miniatura. L’evento, anteprima junior della Gran Fondo Squali, in programma il 13 e 14 maggio a Cattolica e Gabicce, è organizzato da Costa Parchi Edutainment, con lo staff della Gran Fondo Squali coadiuvato da Velo Club Cattolica e Cicloteam Gabicce Mare, in collaborazione con Crealab.

La spensierata invasione di Italia in Miniatura del 18 marzo annuncia festosamente il filo conduttore della nuova stagione: un’Italia più bella, più familiare, più affascinante da esplorare. Chi visita il parco troverà numerose novità: il parco miniature avrà punti di interazione dai quali conoscere, scoprire e di imparare qualcosa di bello e di istruttivo sul Paese più bello del mondo, nonché numerose offerte per famiglie e per chi compra online, la novità del biglietto “antipioggia”.

TUTTI IN BICI: Il GIRO D’ITALIA IN MINIATURA

Alle 15 di sabato 18 marzo, 200 biciclette partiranno dall’ingresso del parco per arrivare fino al Monte Rosa. Niente panico, si tratta di montagne… in miniatura! Successivamente, lasciate le bici, i 200 ciclisti si divideranno in piccoli gruppi per andare alla scoperta dello Stivale, lungo un itinerario che tocca dieci città poste in prossimità delle reali tappe del giro d’Italia, partendo da Milano – la città che ha dato i natali al “Giro”, per approdare a Messina. A ogni arrivo, premiazione di gruppo e la consegna delle ambite maglie rosa: una per ogni ciclista, regalate da Crealab. Dopo avere viaggiato fra meravigliosi monumenti in scala, paesaggi perfettamente riprodotti, gioielli architettonici, castelli, chiese, battisteri e piazze, l’evento si concluderà con un Gran Finale in Piazza Italia, con merenda per tutti i ciclisti junior e le gag della mascotte Pasqualo.

 

ITALIA IN MINIATURA: LE “TAPPE” DELLA STAGIONE 2017

All’apertura torneranno in funzione Scuola Guida Interattiva, dove i bimbi da 6 a 12 anni si avvicinano alle regole della circolazione a bordo di automobiline parlanti, a Cannonacqua, riproduzione in scala 1:3 di Castel Sismondo di Rimini, attrezzata con cannoni ad acqua. Al parco si può entrare anche in una suggestiva Venezia, riprodotta in scala 1:5 con un Canal Grande navigabile in gondola fino a Piazza San Marco. La Monorotaia Arcobaleno offre un viaggio panoramico a mezz’aria con vista sull’Italia e Piazza Italia nasconde curiosi personaggi da “disturbare” suonando certi campanelli. Se la fisica dà spettacolo al Luna Park della Scienza, si può volare alti sulla Torre Panoramica o scendere nel ventre della balena di Pinocchio. Per l’appuntamento con l’adrenalina a Canoe e Sling Shot occorrerà però aspettare aprile. Spazio invece ai piccolissimi con i labirinti di palline colorate Play Mart o nella natura esotica del Pappamondo con i pappagalli da incontrare a tu per tu entrando nella grande voliera.  Un piccolo supplemento al biglietto permette di accedere poi Cinemagia 7D e all’AreAvventura con liane e ponti sospesi fra gli alberi.

ITALIA IN MINIATURA E LE OFFERTE PER FAMIGLIE

Famiglie al primo posto in tutti i parchi Costa Edutainment: i bimbi sotto il metro d’altezza entrano gratis e quelli alti da 100 a 140 cm pagano biglietto ridotto. Il biglietto di Italia in Miniatura, Oltremare e Aquafan permette di tornare gratis un secondo giorno a scelta, fino alla chiusura stagionale di ogni singolo parco.

BIGLIETTI… ANTIPIOGGIA PER CHI ACQUISTA ONLINE

Per chi compra su internet i biglietti per i Parchi Costa Edutainment in Romagna - Italia in Miniatura, Acquario di Cattolica, Oltremare, Aquafan - arrivano grandi novità: speciali promozioni per l’acquisto di biglietti online sui singoli siti, con sconti dal 10 al 50%. E se piove o se ci sono imprevisti, ecco la formula ‘Save the fun’, che protegge il divertimento: il biglietto acquistato online può essere utilizzato in una data diversa, anche decidendo all’ultimo minuto.

Al top del gradimento del pubblico la formula Ricaricati di Divertimento, a partire da 33 euro, per due parchi a scelta. I biglietti si possono acquistare alle casse dei singoli parchi, online dai rispettivi siti web e presso le agenzie convenzionate.  

Informazioni e tariffe, qui: 
http://www.italiainminiatura.com/tariffe_individuali.php



Documenti allegati:

Torna su

Giorgio Bertolina nominato AD del gruppo Costa Edutainment

Il Consiglio di Amministrazione di Costa Edutainment ha nominato Giorgio Bertolina Amministratore Delegato del Gruppo, con l’obiettivo di rafforzare ulteriormente l’azienda, che ha saputo crescere negli anni sino a raggiungere gli attuali risultati.
 

Il nuovo Amministratore Delegato apporta un’esperienza di vertice in società e gruppi di primaria rilevanza nazionale ed internazionale, essendo stato tra l’altro a capo di Marconi Communications a Genova, di Italtel a Milano e di Selcom a Bologna e avendo speso gli ultimi tre anni in Alvarez & Marsal a Milano, società leader nel mondo della consulenza direzionale, dove ha gestito importanti progetti di miglioramento dei risultati delle aziende proprie clienti.

 

Nella prima parte della sua carriera ha lavorato in Olivetti a Ivrea, sua città natale. A fine anni ’90 ha trasferito la propria residenza a Genova dove, in Marconi, ha saputo farsi apprezzare in una delicata fase di ristrutturazione aziendale e nel successivo rilancio a livello internazionale.
 

Costa Edutainment annuncia inoltre la conclusione del progetto di rilancio e riorganizzazione affidato a Roberto Foresti, nominato Direttore Generale del gruppo 18 mesi fa e portato a termine dallo stesso con brillanti risultati. Roberto Foresti ha saputo gestire questa transizione coordinando importanti cambiamenti aziendali, volti a consolidare i risultati, anche attraverso una strategia commerciale che ha saputo valorizzare in tempi brevi il rinnovamento del prodotto.

Nell’anno appena concluso il gruppo Costa Edutainment ha raggiunto infatti il traguardo dei 3 milioni di visitatori, in crescita di circa il 15% rispetto all’anno precedente e un fatturato consolidato di € 57 milioni e un EBITDA di poco inferiore a € 10 milioni, confermando la posizione di leadership sul mercato.

 

Il Presidente esecutivo di Costa Edutainment, Giuseppe Costa ha così commentato: “Ho avuto modo di conoscere Giorgio nella sua veste di consulente del nostro gruppo e mi sono convinto che la sua esperienza manageriale e la sua capacità di lavorare in team rappresentassero un’opportunità di ulteriore cambiamento per l’azienda e ne ho quindi proposto agli altri azionisti e consiglieri la candidatura, che oggi è stata formalizzata con la sua nomina ad Amministratore Delegato. Ringrazio Roberto per il suo fattivo e prezioso contributo professionale e gli auguro sempre maggiori successi per le sue prossime sfide professionali ”.
 

“Come genovese, seppur di adozione, non potevo non conoscere Costa Edutainment”, dice Giorgio Bertolina, “e il progetto su cui ho lavorato per l’azienda negli ultimi mesi, mi ha consentito di apprezzarne la qualità delle persone e conoscere un settore stimolante e dinamico. Sono perciò particolarmente orgoglioso di questo nuovo incarico, che mi vedrà impegnato, insieme al Presidente esecutivo e a tutto il personale del Gruppo, a consolidare i risultati sin qui ottenuti, per un servizio di sempre maggior attenzione e cura nei confronti dei nostri clienti”.

Torna su

Ponte dell'Immacolata e Natale nei Parchi

Dall’8 all’11 dicembre e dal 26 dicembre all’8 gennaio i parchi Costa Edutainment regalano l’ingresso gratuito ai bimbi che portano una pallina natalizia

Babbo Natale cerca nuovi aiutanti e li trova nei parchi Costa Edutainment, Acquario di Cattolica, Italia in Miniatura e Oltremare, aperti per il Ponte dell’Immacolata, dall’8 all’11 dicembre, e per le festività natalizie, dal 26 dicembre all’8 gennaio 2017.

Il primo regalo di Santa Claus è l’ingresso gratuito ai tre parchi per tutti i bimbi che porteranno una pallina dell’albero di Natale (se accompagnati da due adulti paganti tariffa intera).

Gli altri regali sono forti le emozioni all’Acquario di Cattolica, tra squali, pinguini, lontre e tante altre specie, un divertimento da sogno a Oltremare a Riccione, immerso nell’atmosfera natalizia anche nei programmi con il pubblico, e la magia che ammanta 40 piazze di Italia in miniatura, addobbate con luci e alberi di Natale mignon.

 

Ecco le proposte nei tre diversi parchi:

ACQUARIO DI CATTOLICA

A sorprendere gli ospiti pinnati dell’Acquario di Cattolica, Babbo Natale ha indossato maschera e boccaglio per immergersi tra i pesci tropicali e fare gli auguri a tutti i bimbi del mondo. I piccoli sono attesi dall’8 all’11 dicembre, con la loro letterina: in quell’occasione troveranno, seduto su un trono, proprio Babbo Natale in persona. 

Nelle vasche dell’Acquario di Cattolica, il pubblico scoprirà l’incanto dei Presepi sott’acqua: una affascinante galleria d’arte di originali Natività in terracotta, vetro soffiato e ceramica, materiali atossici e sostenibili, che vede coinvolti 13 artisti e artigiani da tutta Italia. Dal 26 dicembre ci sarà anche un goloso presepe di cioccolata, firmato dalla Pasticceria Staccoli di Cattolica.

Fuori dall’acqua, creatività e impegno, con il Riciclabero di Natale e nei Presepi Spiaggiati, iniziative all’insegna della mission di sostenibilità e educazione ambientale. Il Riciclalbero è un misterioso albero di Natale il cui tronco è formato da legni portati dal mare, addobbato con meduse, stelle marine e polpi ricavati da… rifiuti, come bottiglie, tappi, scatolette, lattine. Il materiale recuperato dalla spiaggia serve anche a costruire i Presepi Spiaggiati, visitabili presso l’area Plastifiniamola. Entrambi i progetti, realizzati in collaborazione con il Laboratorio di Educazione all’Immagine del Comune di Cattolica, hanno coinvolto bambini, insegnanti e genitori.  

Il lungo periodo di feste dell’Acquario si chiuderà con la Befana: la simpatica vecchina aspetterà grandi e piccini nel percorso Blu il 6 gennaio 2017.    

L’Acquario di Cattolica è aperto da giovedì 8 all’11 dicembre, domenica 18 dicembre, e dal 26 dicembre all’8 gennaio 2017 dalle ore 9,30 alle ore 18,30. Le biglietterie chiudono alle ore 16,30.

Tariffe: Adulti 20 Euro – Ridotto 16 Euro. Ingresso gratuito per i bimbi fino a 100 cm di altezza.

Info: 0541 8371 -  www.acquariodicattolica.it     

ITALIA IN MINIATURA

A Italia in Miniatura sia per il Ponte dell’Immacolata, dall’8 all’11 dicembre, che per le festività natalizie, dal 26 dicembre al 8 gennaio 2017, va in scena il Natale in miniatura più grande d’Italia! Ci si sentirà come un Babbo Natale gigante, che vola con la sua slitta su 40 piazze italiane, dove per incanto sono spuntati tanti tradizionali abeti di Natale in formato… mignon.

Dalle ore 15, la sorpresa dell’Italia illuminata a festa: nelle principali città si accenderanno le luminarie natalizie, sempre in miniatura, mentre l’intero parco sarà teatro di una suggestiva illuminazione che farà risaltare monumenti, piazze, chiese e palazzi, nell’avvolgente colonna sonora di musiche natalizie.

A partire dalle 10:30 sarà possibile navigare per una Venezia in scala 1:5, si animeranno la fiaba di Pinocchio dove fra effetti speciali e luci si attraverseranno in trenino i capitoli in 3D del libro di Collodi, il Luna Park della Scienza, dove la fisica diventa un gioco, la vertiginosa Torre Panoramica e l’area PlayMart per i più piccini.

Orari di apertura: dalle 9:30 alle 16:30. Domenica 1 gennaio apertura parco ore 11.

Tariffe: Adulti 16 Euro – Ridotto 11 Euro. Ingresso gratuito per i bimbi fino a 100 cm di altezza.

Info: 0541.736736 - www.italiainminiatura.com

 

OLTREMARE

E’ un Natale di incontri emozionanti quello di Oltremare a Riccione, con Ulisse e tutti i delfini della Laguna più grande e bella d’Europa che si trasformeranno in piccoli aiutanti di Babbo Natale. Tra le attrazioni del parco si potranno poi incontrare elfi e altri simpatici personaggi.

Santa Claus infatti ha deciso di passare da Oltremare, dall’8 all’11 dicembre, prima di ripartire per la notte della Vigilia. Una volta consegnati i doni, anche per lui arriveranno le meritate vacanze e, dal 26 dicembre all’8 gennaio 2017, grandi e piccini potranno incontrarlo in Laguna a Riccione tutti i giorni. 

Per gli ospiti del parco di Riccione, ogni giorno gli appuntamenti quotidiani saranno con: Conosci i Delfini e La Voce dei Delfini, il Volo dei Rapaci, gli animali della Fattoria, il “Battesimo della sella” con i simpatici pony e le giornate di educazione cinofila con l’associazione Del Chiaro di Luna Cinofilia.  All’Oltremare Theatre poi ogni giorno la possibilità di assistere a un inedito dietro le quinte con gli addestratori, nel docu-film Nuove Amicizie, e il 6 gennaio gran finale con la Befana.

Per tutti i bambini anche una sorpresa gustosa: la possibilità di caramellare il proprio marshmallow sugli appositi bracieri!

Dall’8 all’11 dicembre e dal 26 dicembre all’8 gennaio 2017 aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18.

Tariffe: Adulti 21 euro – Ridotto 16 Euro. Ingresso gratuito per i bimbi fino a 100 cm di altezza.  

Info: 0541.4271 - www.oltremare.org

 



Documenti allegati:

Torna su

1 novembre 2016 - La Marcia degli Zombie

Dimenticatevi  zucche e dolci streghette di Halloween: il 1 novembre a Italia in Miniatura c’è la Marcia degli Zombie!. Grandi e piccini avranno ben 6 truccatori professionisti a disposizione gratuitamente, per trasformarsi in Zombie con make-up ed effetti cinematografici.

In uno scenario fra il post-apocalittico e il fiabesco rivisitato, in mezzo a musiche arcane, miniature fumanti e ombre vaganti, per la prima volta Italia in Miniatura diventa teatro di un’animazione senza precedenti per vivere Halloween divertendosi con tutta la famiglia, partecipando all’Invasione Zombie più grande d’Italia!

Capitan Zombie e la sua ciurma  guideranno i partecipanti attraverso una trama avvincente, fino al gran finale in Piazza Italia. Qui, non-morti, fantasmi e acchiappazombie si scateneranno davanti a un indiavolato Zombie Show  con le musiche dei più amati film e musical horror.

 “Una terribile infezione ha contaminato l’Italia. Riusciranno i sopravvissuti ad avere la meglio o saranno i non-morti a conquistare la Penisola? La chiave del mistero è nelle mani della Principessa Fantasma: occorre trovarla e risvegliarla dal suo sonno per aggiudicarsi la vittoria ma… attenzione agli Acchiappazombie e alla loro mira fenomenale!”

 Programma:

Dalle 10 alle 16 – Truccatori a disposizione del pubblico

Dalle 12 – Scova e fotografa gli zombie VIP fra le miniature (tag:  #marciadeglizombie)

Ore   15 – La Marcia degli Zombie: scegli da che parte stare e parti alla ricerca della Principessa Fantasma

Ore 16.30 – Zombie Horror Show  in Piazza Italia

 Dal 29 ottobre al 2 novembre, parco aperto dalle 9.30 alle 17.30. Ogni bimbo in maschera entra gratis (fino a 140 cm) se accompagnato da un adulto pagante tariffa intera.

1 novembre: Evento Marcia degli Zombie. Truccatori professionisti a disposizione del pubblico gratuitamente e animazione a cura della Direzione artistica Costa Edutainment di Elena Ronchetti.

Info: www.italiainminiatura.com – 0541 736736



Documenti allegati:

Torna su

Ave, Augustus: sabato 27 agosto il Togaparty di fine estate

Dalle 19 Bimbi in toga gratis e adulti in toga 10 Euro per tuffarsi nella storia con i legionari della Legio XIII Rubico. Nel programma laboratori per bambini, esibizioni, combattimenti, danza del fuoco e “AperiToga” imperiale

Rimini – Nella calda, caldissima serata di sabato 27 agosto, tutti in Toga a Italia in Miniatura! Il parco tematico di Rimini si tuffa nella storia dell’Antica Roma con Ave, Augustus - il Toga party” dedicato a Cesare Augusto, inventore delle… vacanze! A partire dalle 19,  ingresso gratuito per tutti i bimbi in toga gratis e adulti “togati” a soli 10 Euro con biglietto valido per ingresso gratuito un secondo giorno a scelta.

Per bambini e bambine la possibilità di diventare Artigiani romani e Legionari per un giorno, un’esperienza divertente e istruttiva in collaborazione con la Legio XIII Gemina “Rubico”, gruppo di rievocatori che prende il nome dalla legione con la quale Giulio Cesare, varcò il Rubicone nel 49 a.C. (http://www.legioxiiigemina.it).

Non solo rudi soldati, ma anche “AperiToga”, laboratori per bambini, danze antiche, incontri con curiosi personaggi storici, la novità del combattimento Romani-Celti e la campionessa di face e bodypainting Arianna Barlini a disposizione per truccare gratuitamente i bambini dalle ore 20.

Il programma:

  • Dalle ore 19.30 alle 20.30 la novità dell’AperiToga in Piazza Italia, per sentirsi parte degli antichi banchetti imperiali – anche in versione analcoolica e vegan - da degustare fra musiche epiche.
  • Alle 19.30 Fiat Lux!, laboratorio gratuito riservato ai bambini: i piccoli potranno modellare e realizzare una vera lucerna a olio, da portarsi a casa.
  • Alle 20.30 I Vespasiani: animazione e premiazione della toga più epica.
  • Alle 21.00 Marcia trionfale della XIII Legione: soldati, sagittarie e vessilliferi coinvolgeranno i bambini addestramento per diventare “legionario per un giorno”, spiegando formazioni, tecniche di combattimento e di vita quotidiana delle legioni.
  • Per non fare mancare l’adrenalina, ecco il De Bello Gallico: rievocazione di una battaglia fra Legionari e i Celti Pisaurenses: sarà divertente fare il tifo per questa o quella fazione!
  • Le suggestive danze del fuoco affidate alle Vestali, chiuderanno una serata magica, resa ancora più straordinaria dall’apertura serale del parco fino alle 24,

A partire dalle 19 ingresso gratuito per i bimbi in toga, adulti in toga 10 Euro. Chi non è in toga paga regolare biglietto (Adulti 23 Euro, Ridotti 17 Euro).

Parco aperto fino a mezzanotte, attrazioni in funzione fino alle 23. Biglietto valido per il ritorno un secondo giorno a scelta.

Per informazioni: 0541-736.736 – www.italiainminiatura.com,

 

 

 

Ferie e Vacanze? Un’invenzione dell’Imperatore!

 

Se in estate andiamo in vacanza dobbiamo ringraziare nientemeno che l’Imperatore Cesare Ottaviano Augusto, proprio quello dei due più noti monumenti di Rimini: il trionfale Arco di Trionfo che porta il suo nome e il Ponte di Tiberio, i cui lavori vennero iniziati nel 14 d.C. per essere terminati 7 anni più tardi dal successore Tiberio.

Cesare Augusto a quanto pare aveva ben chiara la vocazione vacanziera: Ferragosto significa infatti “Feriae Augusti”, ovvero “il riposo dell’imperatore”. L’accoglienza popolare di questa data, fissata per il 15 Agosto (mese a lui intitolato) fu tale che la data restò in vigore anche dopo la caduta dell’Impero Romano.

 

 

 

 

  

 



Documenti allegati:

Torna su

Figli delle Stelle in Pigiama 2016

SABATO 13 AGOSTO A ITALIA IN MINIATURA Il PIGIAMA PARTY DEI RECORD, CON BATTAGLIA DI CUSCINI, BIMBOBELL SHOW  E… STELLE CHE VANNO ALL’INSU!

 I bimbi in Riviera hanno già preparato pigiama e cuscino, non hanno intenzione di andare a letto ma di… fare festa sabato 13 agosto con Figli delle Stelle in Pigiama, il Pigiama party di Italia in Miniatura. Sarà una scintillante settima edizione, con ingresso libero per i bimbi in pigiama a partire dalle 19 e adulti in pigiama a soli 10 Euro.

Sono attese migliaia di persone per pubblico per battere il record di pigiama party più grande del mondo: le ultime edizioni di Figli delle Stelle in Pigiama hanno coinvolto poco meno di 3000 partecipanti in pigiama, (il record mondiale ufficiale ne certifica solo 2084). 

Si tratta di un appuntamento da non perdere per famiglie e bambini pronti a buttarsi nell’epica battaglia di cuscini in Piazza Italia all’interno del Bimbobell Show. Inoltre, nel parco che ribalta le proporzioni, anche le stelle cadranno… al contrario salendo al cielo, invece di scendere.

Si parte alle 19.30 con la comicità di Amedeo Visconti e il Radio Gamma Live Alle 20.30 e alle 22.30 al Luna Park Della Scienza spazio…allo spazio con lo Science Show: esperimenti, interazione e fisica che dà spettacolo. Nel parco miniature, attenzione agli incontri imprevisti!: fra i monumenti in scala potrebbe comparire la Fatina di Zelig … e chissà se è per esaudire desideri o per fare buffe gag!

Alle 21.00 tutti in Piazza Italia per il travolgente Bimbobell Show e per prendere parte al clou della festa la Pillowfight sotto le stelle! Alla battaglia più soffice dell’estate possono partecipare tutti, muniti di cuscino che non abbia cerniere o bottoni. I piccolissimi battaglieranno in un area riservata e, per chi non ha il cuscino, Italia in Miniatura ne regala 500 ai primi piccoli ospiti che entreranno al parco.

Dalle 20.00, sempre in Piazza Italia, bimbe e bimbi al trucco con gli effetti fluo di Arianna Barlini, campionessa di bodypainting e regina degli effetti speciali.

Alle 22.20 tutti con fotocamera pronta e nasino per aria per non perdersi la pioggia di stelle cadenti, novità dell’edizione 2016, che stranamente andrà… all’insù, per dare più forza ai desideri del cuore.

 

 



Torna su

Italia Monamùr: il Musical entra a Italia in Miniatura

Lia Celi e Andrea Santangelo hanno tenuto a battesimo lo spettacolo che andrà in scena due volte al giorno dal palco di Piazza Italia

Ah, la Bella Italia… ah, la gelosia… ah… l’Amore! Italia Monamùr  è il nuovo musical che fino al 31 agosto andrà in scena dal palco di Piazza Italia, a Italia in Miniatura, in due repliche giornaliere.

Lo spettacolo della durata di venti minuti, e interamente cantato dal vivo, racconta in musica, corteggiamenti e schermaglie, dicerie di paese e piccole ripicche, fino all’universale trionfo dell’amore e dell’allegria, espresse con le parole e musiche delle canzoni popolari italiane più belle di sempre. C’è il manager stressato che lascia il nord per scontrarsi con i colori e le emozioni vivide del sud Italia, c’è la bella del paese, c’è il bullo, ci sono le comari e soprattutto c’è tanta musica. Da Caruso alla Rumba de Scugnizz, da Tanto pe’ cantà a Come porti i capelli bella bionda: in Italia Monamùr c’è tutta l’Italia, da nord a sud, con i suoi cliché e le sue differenze, ma con un solo grande filo conduttore: quello di un popolo che non perde mai la gioia di vivere e la voglia di cantare.

A tenere a battesimo la “prima, due ospiti d’eccezione gli scrittori Lia Celi e Andrea Santangelo, penne brillanti – lei di teatro e satira, lui storico -  co-autori di testi che rivisitano in chiave humour storia e grandi figure del passato, fra i quali “Mai stati meglio: guarire da ogni malanno con la storia”. Celi e Santangelo, in veste di madrina e padrino, si sono complimentati con il giovane cast sottolineando talento, professionismo e bravura.  

Lo spettacolo, prodotto da Costa Edutainment, è il primo musical realizzato su misura per Italia in Miniatura, con l’intento riportare la bella arena di Piazza Italia, dominata dalla facciata della basilica fiorentina di Santa Croce riprodotta in scala 1:3, alla sua funzione originale, cioè quella di “cuore” degli eventi del parco.

Italia Monamùr è un piccolo gioiello: un assaggio corale di quell’immenso patrimonio italiano che è la commedia musicale, per la direzione artistica e coreografie di Elena Ronchetti, direzione musicale e vocal coaching Giada D’Auria e il supporto tecnico di Massimo Fabbri e Beppe Chirico. Sul palco sei giovani e poliedrici performer professionisti, Athos Milanese, Ezio Ferraro, Andrea Franchi, Giuditta Frulla, Martina Peruzzi, Ilaria Piersanti Gessaroli, danno corpo e voce alla storia più bella che ci sia: quella dell’amore che sboccia fra le bellezze d’Italia.

Italia Monamùr va in scena da Piazza Italia tutti i giorni, escluso il mercoledì, alle 12 e alle 15.45, fino al 31 agosto.

 

QUI il link per scaricare le immagini  (Ph. Matteo Marini)
https://www.dropbox.com/sh/e680jfdz5rfcsie/AAAVRb3Rfw0ceWVI5V2aNdw1a?dl=0

 



Torna su

Italia in miniatura "catturata” da Pokemon Go

Catturateli tutti! A soli due giorni dall’uscita italiana di Pokemon GO, il gioco per smartphone che sfrutta realtà aumentata e che sta facendo impazzire il mondo, Pickachu, Bulbasaur, Charmender hanno già fatto la loro comparsa a Italia in Miniatura.


Gli utenti del parco riminese che hanno scaricato il gioco di cui tutti parlano, questa mattina hanno avuto la bella sorpresa di trovare un immenso campo di gioco virtuale: ci sono ben due palestre, da conquistare per allenare e potenziare i propri personaggi, oltre una decina di Pokèstop, dove rifornirsi di oggetti come sfere Poké, incubatori di uova, pozioni  e altri oggetti utili per proseguire nel gioco e, meraviglia delle meraviglie, moltissimi Pokemon che compaiono all’improvviso fra i monumenti del parco, pronti a farsi catturare. Sono stati visti Pidgey a Venezia, Bulbasaur fra i Bronzi di Riace, un irriverente Evee in Vaticano: questi i nomi delle creaturine che dagli anni 90 fanno impazzire i gamer di tutto il mondo.

La ragione del fatto che il parco sia un terreno di caccia “popoloso” di prede e quindi ambitissimo dai giocatori, è la sua immensa popolarità e il gran numero di persone che si geolocalizzano e scattano foto ai monumenti e alla struttura, che Google Maps inserisce nella mappatura mondiale. Per questa ragione, in un’area di dimensioni limitate, come gli 85.000 mq del parco, si sono concentrati preziosi punti di gioco che normalmente si trovano sparsi per le città reali a distanze molto più grandi.

La febbre è appena cominciata, il binomio fra Italia in Miniatura e Pokemon Go promette molte sorprese, fra le quali la possibilità di trovare Pokemon rari e scattare foto divertenti e virali grazie al gioco di proporzioni del parco. 

Ecco il link per scaricare altre immagini:

https://www.dropbox.com/s/x89texpyzzmx4vg/PokemonGO.zip?dl=0

Torna su

SVOLTA HI-TECH PER LA MONOROTAIA CON IL VR GEAR

Dal volo fra le cupole delle cattedrali al Derby a San Siro: Italia in Miniatura inaugura la prima esperienza di Realtà Virtuale a 360° 

Esplorare una catacomba paleocristiana, scorgere orsi nel Parco Nazionale d’Abruzzo, assistere al Derby Milan-Inter esultando con tutta San Siro: quello che sembrava irraggiungibile per molti Italiani ora si può fare! Dal 4 giugno la Monorotaia di Italia in Miniatura diventa un’esperienza avvolgente a 360° Oltre i confini della realtà per catapultare gli ospiti del parco a tu per tu con monumenti, natura, eventi e… gastronomia.

La storica Monorotaia Arcobaleno, inaugurata nel 1987 da Lorella Cuccarini, cambia decisamente passo e, da suggestivo viaggio panoramico a mezz’aria sull’Italia, si trasforma in un’esperienza immersiva in movimento, per esplorare il nostro Paese in modo mai visto prima. Grazie ai visori Ocululs Rift, realizzati da ETT, si potranno compiere imprese estreme, ad esempio passare a volo radente accanto a meraviglie architettoniche come le Due Torri di Bologna, la Basilica di Superga, i nuraghi sardi. Ci si potrà immergere nella Baia di San Fruttuoso per vedere da vicino il Cristo degli Abissi o guardare negli occhi i Bronzi di Riace. Non solo: i nuovi “viaggiatori” vivranno l’emozione di assistere a eventi grandiosi, come il Palio di Siena, ma anche caratteristici e golosi, come la Sagra del Pesce di Camogli.

 

COME FUNZIONA

Più volte al giorno, in orari prestabiliti, ai passeggeri della Monorotaia verrà consegnato il nuovo Oculus Rift da indossare. Il moto del treno attiverà i sensori di movimento, che sincronizzeranno il giroscopio, il magnetometro e l’accelerometro interni. A ogni spostamento della testa ci si troverà immersi in uno scenario avvolgente e sorprendentemente reale, grazie all’altissima risoluzione da 1080 x 1200 pixel del doppio schermo, con un angolo di visione a 110°.  L’audio HD integrato nel dispositivo contribuirà all’effetto “surround” per un’esperienza totale e indimenticabile.

“Si tratta di una rivoluzione nel modo di fruire il parco” spiega Andrea Drudi, responsabile marketing dei parchi romagnoli Costa Edutainment “L’attrazione più riconoscibile e “vintage” del parco, ora diventa una piattaforma che abbatte le barriere della fisicità e che si adegua al gusto e alle richieste dei nuovi consumatori, aggiornati, connessi ed esigenti. E’ solo l’inizio di un progetto a lungo termine che si rivolge sia al pubblico di sempre, che ai nativi digitali”.

 

“Oltre i confini della realtà” è accessibile a tutti i visitatori che hanno accesso alla Monorotaia, senza costi aggiuntivi: durante il giorno, eccettuati gli orari delle corse virtuali, l’attrazione prosegue il suo programma senza variazioni.

Italia in Miniatura è aperta tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30 (ultimo biglietto alle casse ore 17). Per informazioni www.italiainminiatura.cominfoline 0541 736736

 

 

 

Ufficio stampa

Costa Edutainment Parchi Romagna

Antonella Bianchi – Roberta Bagli - Rita Celli

Tel. 0541 736736 – 335 5974191 – 335 5612797

ufficiostampa@italiainminiatura.comrbagli@acquariodicattolica.itstampa@aquafan.it

 

 

 

 



Documenti allegati:

Torna su

Italia in Miniatura riapre il 19 marzo

Con l’arrivo della Pasqua 2016 riapre Italia in Miniatura a Rimini che il 19 marzo, inaugura per prima la stagione dei parchi Costa Edutainment in Romagna, cui seguiranno Acquario di Cattolica e Oltremare, che apriranno il 25 marzo.

Una veste tutta nuova e colorata per il parco tematico, da 46 anni uno dei simboli della vacanza sulla Riviera Adriatica dell’Emilia Romagna: un Paese delle Meraviglie dove sentirsi giganti per un giorno, passeggiando fra le oltre 270 miniature di monumenti italiani ed europei, riprodotte in  ogni minimo dettaglio. Solo a Italia in Miniatura, in uno straordinario colpo d’occhio, è possibile  ammirare il Colosseo, il Duomo di Milano, la Torre di Pisa, le meraviglie architettoniche di Firenze, Napoli, Palermo, Ravenna e tantissime altre, ambientate in un paesaggio da favola con piazze animate, trenini sfreccianti, scene di vita urbana e campestre a portata di sguardo e della fantasia.

Mari popolati di barche, corsi d’acqua, laghi, montagne e colline, coperti da una straordinaria vegetazione che conta oltre 5000 veri alberi in miniatura dove è possibile interagire a piacere: per famiglie e bambini sarà un gioco premere i tanti pulsanti “a sorpresa” che mettono in movimento trenini, furgoni, ponti girevoli e addirittura… orchestre: come quella dell’Arena di Verona, che suona veramente la marcia trionfale dell’Aida di Verdi!

Saranno in funzione le attrazioni comprese nel biglietto del parco: fra le più gradite dai bambini, Scuola Guida Interattiva, dove i bimbi da 6 a 12 anni si avvicinano alle regole della circolazione a bordo di automobiline parlanti e, su richiesta, ottengono una vera patente. Si battaglia a colpi di… spruzzo a Cannonacqua, riproduzione in scala 1:3 di Castel Sismondo di Rimini. Si scivola sull’acqua del Canal Grande, nella suggestiva Venezia, riprodotta in scala 1:5 con una stupefacente Piazza San Marco. La Monorotaia Arcobaleno offre un viaggio panoramico a mezz’aria con vista sull’Italia e Piazza Italia, regno di campanelli e strani personaggi, tornerà a ospitare eventi e nuovi spettacoli che promettono emozioni mozzafiato.

Appuntamento con l’adrenalina a Canoe, Sling Shot, e sulla Torre Panoramica, spazio a chi si sente scienziato in erba al Luna Park della Scienza ma anche a chi ha voglia di fiabe, con Pinocchio,  percorso ricco di effetti speciali dove incontrare protagonisti e marionette… fin dentro al ventre della balena. Per i piccolissimi un tuffo nelle palline colorate di Play Mart, sulla romantica Giostra Cavalli e nella natura esotica del Pappamondo con i pappagalli da incontrare a tu per tu.  

Un minimo supplemento al biglietto permette di accedere alle tre nuove aree: il padiglione SuperRacing con le piste a gettone Slot Car e Devil’s Road e un simulatore Formula 1, il Cinemagia 7D dove, una miriade di effetti speciali consentono un’immersione totale nel cinema e AreAvventura con liane e ponti sospesi dove i piccoli avventurosi si metteranno alla prova fra gli alberi, con caschetto e moschettoni.

Per risparmiare e moltiplicare le emozioni torna l’offerta “Ricaricati di Divertimento“, che mette a disposizione biglietti combinati per godere dell’esperienze e delle novità dei parchi con prezzi super vantaggiosi a partire  da 33 euro  per 2 parchi a scelta, acquistabili alle casse dei singoli parchi, online dai rispettivi siti web e presso le agenzie convenzionate.

Il prezzo dei biglietti è di 23€ (intero) e 17€ (ridotto) I bimbi sotto il metro d’altezza entrano gratis e quelli alti fino a 140 cm pagano biglietto ridotto: il biglietto è valido per tornare gratis un secondo giorno a scelta, fino alla chiusura stagionale.

 Dal 19 marzo il parco sarà aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30: è possibile acquistare i biglietti fino alle ore 17, oppure online, risparmiando, dal sito web del parco. 

Torna su

I Parchi Costa Edutainment aderiscono a "Milluminodimeno"

Anche quest’anno tutte le strutture del network romagnolo gestito da Costa Edutainment: Acquario di Cattolica, Oltremare e Aquafan a Riccione, e Italia in Miniatura di Rimini, aderiscono all’undicesima edizione di Milluminodimeno giornata di mobilitazione internazionale in nome del risparmio energetico promossa per il prossimo venerdì 19 febbraio dal programma radiofonico di Radio 2 Caterpillar, con il patrocinio del Parlamento Europeo.

 

Un’azione concreta messa in campo dalle strutture del gruppo, che dalle ore 18 alle ore 19.30 di venerdì 19 Febbraio, spegneranno le luci delle aree esterne nei quattro parchi, con un risparmio energetico complessivo di 150 kW, un consumo totale che corrisponde alla fornitura di 40 appartamenti da 70 mq.

La partecipazione risponde alla volontà di coinvolgimento nel cambiamento concreto che può garantire il futuro della vita sul pianeta e il benessere dell’uomo, contro un  riscaldamento globale i cui effetti diventano sempre più evidenti e preoccupanti.

La tutela dell’ambiente e la gestione consapevole delle risorse sono la base della filosofia che da sempre ispira l’azione del gruppo Costa Edutainment, la cui mission e quella di informare e sensibilizzare il pubblico alla conservazione, la gestione e l’uso sostenibile degli ambienti acquatici per promuovere comportamenti positivi e responsabili.

Milluminodimeno, vedrà coinvolte anche tutte le strutture del gruppo gestite da Costa Edutainment  a livello nazionale: in Liguria, l’Acquario di Genova e il Galata Museo del Mare, in Toscana l’Acquario di Livorno, e in Sardegna l’Acquario di Cala Gonone.

 

 

 

 



Torna su

COSTA EDUTAINMENT PRESENTA IL NUOVO ASSETTO SOCIETARIO E LA PARTNERSHIP CON VEI CAPITAL

15 gennaio 2016 - È stato presentato oggi in occasione della prima riunione dell’anno del Consiglio di Amministrazione di Costa Edutainment il nuovo assetto societario del Gruppo che lo scorso 30 dicembre ha visto l’ingresso come socio di VEI Capital, veicolo controllato da Palladio Finanziaria, holding di investimento diversificata ed indipendente, operativa da oltre 30 anni in Italia ed in Europa nel settore del private equity e delle infrastrutture.

 

L’investimento complessivo è di 20 milioni di Euro, principalmente finalizzati a consolidare i piani di crescita del Gruppo e a rafforzare la propria posizione di leadership in Italia nel settore dell’edutainment.

L’operazione rientra in un più ampio percorso di crescita del Gruppo Costa Edutainment che negli ultimi due anni ha già realizzato importanti operazioni di sviluppo quali l’acquisizione di Aquafan e Oltremare nel 2013 ed Italia in Miniatura nel 2014.

 

La partnership con VEI Capital ha visto l’ingresso del fondo con una partecipazione di minoranza attraverso un’operazione mista di aumento di capitale e sottoscrizione di uno strumento finanziario partecipativo per un apporto complessivo pari a 20 milioni di Euro. La quota inizialmente detenuta da VEI Capital è pari a circa il 16% con facoltà del fondo di incrementare la propria partecipazione attraverso la conversione dello strumento finanziario partecipativo in capitale.

Rimanendo Giuseppe Costa Presidente ed Amministratore Delegato del Gruppo, il Consiglio di Amministrazione di Costa Edutainment è quindi ora rappresentato da complessivi nove membri, di cui due  esponenti di VEI Capital: Nicola Iorio in qualità di Vice Presidente e Giorgio Drago in qualità di Consigliere.

 

Costa Edutainment è stata assistita nell’operazione dallo studio legale Carbone D’Angelo e dall’advisor finanziario Palladio Corporate Finance, che aveva anche già assistito Costa Edutainment nella già citata acquisizione di Aquafan ed Oltremare nel corso del 2013 e, in una fase iniziale, da PWC.

VEI Capital è stata assistita dallo studio legale Lombardi Molinari Segni, da New Deal Advisors per la consulenza finanziaria e dallo Studio Pirola Pennuto Zei & Associati, per la consulenza fiscale e da Aecom per la consulenza di business.

Nella fase finale dell’operazione, sia Costa Edutainment che VEI Capital sono stati assistiti per la finalizzazione del piano industriale da Aecom e New Deal Advisors.

Nel 2015 il Gruppo Costa Edutainment, che gestisce 12 strutture sul territorio nazionale e internazionale, ha accolto circa 2,5 milioni di visitatori e raggiunto un fatturato di 52 milioni di Euro. In 20 anni, il gruppo è passato da una realtà medio piccola, con poco più di 50 dipendenti a Genova, a un’impresa con oltre 400 dipendenti in Italia.

Nel prossimo quinquennio, grazie all’ingresso di VEI Capital, Costa Edutainment prevede di realizzare investimenti nelle varie strutture per oltre 15 milioni di Euro, di cui circa 6,5 milioni sull’Acquario di Genova, rafforzando l’impegno nella valorizzazione del patrimonio culturale e turistico e nella promozione di Genova, Liguria, Emilia Romagna e degli altri territori su cui sorgono le strutture gestite.

 

Il piano industriale per gli anni 2016-2020, frutto di un lungo e proficuo lavoro sinergico tra Costa Edutainment e VEI Capital, ha l’obiettivo di rilanciare i risultati del gruppo dopo una fase di congiuntura economica sfavorevole a livello nazionale e internazionale e prevede un impegno nel rafforzamento del prodotto e modifiche organizzative finalizzate a una maggiore coesione e integrazione tra le strutture, a partire anche dalla recente nomina di un Direttore Generale di gruppo.

L’innovazione nel prodotto riguarda principalmente l’ideazione di nuovi exhibit interattivi e nuove esperienze edutainment e lo sviluppo nell’ambito web e digitale, rilanciando l’importante mission di rispondere alla crescente domanda di un uso qualitativo del tempo libero, coniugando cultura, educazione, emozione e divertimento in esperienze uniche e coinvolgenti.

 

Per la struttura genovese, che costituisce una colonna portante del gruppo e per la quale è stato concordato con Porto Antico di Genova SpA il prolungamento del contratto di gestione fino al 2027, il piano prevede una vera e propria “rigenerazione”. Attraverso un importante upgrade del percorso espositivo in chiave tecnologica e al contempo una maggiore interattività, i clienti potranno vivere esperienze uniche e significative che li faranno diventare parte integrante della vita di una struttura in continua evoluzione.

 

“VEI Capital – afferma Giuseppe Costa Presidente e Amministratore Delegato di Costa Edutainment – rappresenta per noi un partner ideale con cui nei mesi passati abbiamo lavorato fianco a fianco per costruire un piano industriale. Contrariamente a quanto si può pensare, questo piano più che sugli aspetti finanziari, è incentrato sul cuore del nostro business: l’offerta al pubblico. Il prodotto, dunque, rappresentato dalle esperienze che proponiamo ai nostri clienti e che ci consentono da un lato di offrire un approccio nuovo e coinvolgente alla cultura e dall’altro di valorizzare i territori in cui operiamo e il loro patrimonio attraverso la creazione di un importante indotto”.

 

“Siamo entusiasti di poter affiancare la famiglia Costa in questo progetto stimolante ed ambizioso su cui abbiamo lavorato fin da subito assieme con grande energia ed affiatamento – afferma Giorgio Drago, Amministratore Delegato di VEI Capital –. Si tratta di un settore strategico per il nostro Paese, ricco di opportunità di crescita e consolidamento ma su cui c’è ancora molto da fare”.

 

Il nuovo Consiglio di Amministrazione di Costa Edutainment

Presidente e Amministratore Delegato: Giuseppe Costa

Vice Presidente: Nicola Iorio

Consiglieri: 
Andrea Costa
Enrico Costa                                                                       
Giovanni Battista Costa   
Nicola Costa
Giorgio Drago
Paolo Marsano
Pietro Pongiglione

Collegio Sindacale:                                                                
Mario Pacciani 
Fabio Facchini
Gabriele Verganti


Ufficio Stampa 
Costa Edutainment
Tel. 010/2345.240 stampa@costaedutainment.it



Torna su

TRE SIGILLI D’ORO PER LA QUALITÀ DEL SERVIZIO PER IL GRUPPO COSTA EDUTAINMENT

Italia in Miniatura ,  Aquafan  e Acquario di Genova, si aggiudicano il più alto riconoscimento secondo lo studio dell’Istituto Tedesco Qualità e Finanza

 

Rimini 10 novembre 2015 – Costa Edutainment riceve tre Sigilli d’Oro per la qualità del servizio al consumatore per tre delle strutture gestite sul territorio nazionale: Italia in Miniatura,  Aquafan e Acquario di Genova.

È quanto emerge dallo studio “I migliori in Italia – Campioni del Servizio”, condotto dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza e pubblicato lunedì 9 novembre sul Corriere Economia.

Lo studio ha analizzato 388 aziende appartenenti a 70 settori dell’economia italiana dall’abbigliamento alla consulenza finanziaria, dalla grande distribuzione al settore turismo, dalle piattaforme e i siti ecommerce ai parchi tematici e di divertimento.

 

Tramite un sondaggio online, sono state raccolte 100.000 interviste su un campione di 20.223 italiani rappresentativo della popolazione; ai consumatori coinvolti è stato chiesto se negli ultimi 36 mesi erano stati clienti di una delle aziende oggetto dell’indagine e se erano soddisfatti del servizio ricevuto.

 

Acquario di Genova, Italia in Miniatura e Aquafan hanno ricevuto il Sigillo d’Oro, avendo tutte ricevuto un giudizio positivo da una percentuale di intervistati superiore al 70%, rispettivamente 86,8% per la struttura genovese, che si attesta come la prima nel settore degli Zoo e degli Acquari, 85,2% per il parco tematico Italia in Miniatura e 77,9% per il parco acquatico Aquafan, rispettivamente al terzo e quarto posto in Italia nel settore dei Parchi di divertimento dello studio in questione.

 

I Sigilli, che si basano esclusivamente sull’opinione che il pubblico esprime in relazione all’esperienza di visita vissuta all’interno delle strutture, sono motivo di grande soddisfazione per il gruppo Costa Edutainment.

 

La cura e la soddisfazione dei visitatori sono da sempre al centro dell’azione dell’azienda, impegnata nell’offerta di un tempo libero di qualità, capace di unire il divertimento e lo svago all’esperienza ad alto valore aggiunto, curando tutti gli aspetti legati alla visita e mettendosi in ascolto delle esigenze del cliente attraverso sondaggi periodici e un dialogo costante.

 

Ufficio stampa

Costa Edutainment

Tel. 010/2345.240-289-322

stampa@costaedutainment.it

Torna su

I PARCHI COSTA PRONTI AL PONTE DEL 2 GIUGNO

Con il lungo ponte del 2 giugno alle porte, i quattro parchi tematici del gruppo Costa Parchi Edutainment - Acquario di Cattolica, Oltremare, Aquafan e Italia in Miniatura - calano il poker di offerte e vantaggi per una Riviera di Romagna già pronta all’estate.

 

La prima opportunità  è la promozione Ricaricati di Divertimento, il  biglietto combinato che permette l’ingresso a più parchi del gruppo a prezzi vantaggiosissimi a partire da 31 Euro per due strutture fino a 51 Euro per tutti e quattro i parchi. Chi sceglie  l’opzione multipla nel lungo ponte del 2 giugno può acquistare i biglietti combinati presso le casse dei parchi, presso agenzie convenzionate e anche online, con notevole comodità e risparmio.

 

La seconda magia è costituita dalle emozioni e dalle novità che ciascun parco racconta e propone: a Rimini Italia in Miniatura, che da 45 anni offre l’indescrivibile sensazione di sentirsi grandi fra le bellezze d’Italia perfettamente riprodotte in scala, inaugura ogni giornata con l’alzabandiera e inno nazionale e propone un’area Pinocchio completamente rinnovata, dove il viaggio attraverso la famosa fiaba italiana assume una dimensione nuova. A Riccione, Oltremare, dove il piccolo Taras fa da adorabile padrone di casa nella Laguna dei Delfini, apre il Giardino delle Farfalle, percorso di profumi e colori in mezzo a farfalle “indigene” che volano intorno ai visitatori. Il biglietto da visita dell’Acquario di Cattolica è la vasca dei pinguini di Humboldt, dalla quale è difficile staccarsi per la simpatia e il dinamismo contagioso di queste creature, insieme alla straordinaria imponenza degli squali toro più grandi d’Italia e agli oltre 3000 esemplari di 400 specie diverse. Aquafan scompiglia le carte e anticipa l’apertura al 1 giugno per “Divertire il Pianeta”: il parco di riferimento italiano per quanto riguarda i parchi d’acqua ma anche per le proposte, di nightlife di tendenza sta già registrando un 10% di incremento sugli abbonamenti rispetto alla passata stagione: per il 2015 molta attenzione alle famiglie con animazione ed eventi mirati.

 

La terza conferma è la collaborazione sinergica con oltre mille strutture ricettive della Riviera, dai Lidi Ravennati a Pesaro, presso le quali turisti e viaggiatori del weekend possono trovare pacchetti che includono i parchi Costa. Ciò significa che oltre il 30% delle circa 2900 strutture presenti sulla riviera di Romagna ha scelto di collaborare con i parchi e di offrire ai propri clienti un ventaglio di proposte varie e interessanti per vivere un tempo libero di qualità durante il loro soggiorno in Riviera.

 

La quarta carta sul tavolo è un calendario di eventi ricco e vario, declinato secondo la filosofia di ciascun parco e attraente per ogni fascia di pubblico. Dagli eventi tematici alle aperture di nuovi percorsi, da collaborazioni con il territorio a convention di appassionati, al teatro per bambini e divertimento a tutto tondo. Per restare aggiornati e non perdersene neanche uno ci sono i siti web ufficiali: www.acquariodicattolica.it, www.aquafan.it, www.italiainminiatura.com, www.oltremare.org.


​Ufficio stampa Costa Parchi SpA

Roberta Bagli - Antonella Bianchi – Rita Celli

0541 837430 -  Tel. 0541 736736 – 0541 4271

Email: rbagli@acquariodicattolica.it ufficiostampa@italiainminiatura.com  stampa@aquafan.it

Torna su

Documenti allegati:





Accredito Stampa

Se vuoi ricevere materiale informativo
sul , clicca qui e registrati
Login Area Stampa

Benvenuti nel mondo Costa - Parchi Edutainment

Vieni in Romagna
APT servizi

© 2015 Costa Edutainment S.p.a. - Tutti i diritti riservati - CF/P.IVA 03362540100 REA: GE-337946 - Capitale sociale: € 4.457.097,33 Note legali | Privacy | Tel.: +39.0541.736736 | Fax +39.0541.732203 | Credits