salva_btn

Piemonte

Palazzo Madama e Mole Antonelliana

La Mole Antonelliana oltre ad essere il simbolo della città di Torino, è anche una delle più alte opere in muratura d’Europa. È alta 167,50 m. e venne iniziata nel 1863 dall’architetto A. Antonelli come tempio israelitico. In seguito venne acquistata dal comune di Torino e portata a termine nel 1897, ospitò per molto tempo il Museo del Risorgimento. La parte inferiore, preceduta da un pronao in forme neoclassiche, è sormontata da un’ampia cupola quadrangolare chiusa da un tempietto a due piani di colonne.
Da qui si stacca la sottile guglia che venne interamente ricostruita dopo che nel 1953 un uragano ne distrusse gli ultimi 37 m. All’interno un veloce ascensore sale al tempietto dal quale si può ammirare il bellissimo panorama della città e della collina. 


Palazzo Madama venne costruito sul luogo dove sorgeva la Porta Pretoria di cui restano le due torri anteriori semi nascoste dalla facciata. L’edificio conserva degli ampliamenti gotici del XIII sec. che costituirono la roccaforte dei marchesi di Monferrato.

Nel XV sec. il palazzo venne ancora modificato: del castello dei Savoia-Acaia rimane infatti la facciata turrita rivolta verso il Po. Nel XVII sec. venne trasformato in dimora regale e vi abitarono le reggenti Madama Cristina di Francia, che dette il nome al Palazzo e Madama Giovanna Battista che, nel 1718, dette l’incarico all’architetto Filippo Iuvara di compiere i lavori. Iuvara edificò la ricca e armoniosa facciata barocca verso ponente ed il maestoso doppio salone che sono fra le massime creazioni architettoniche del XVII sec.

Attualmente il palazzo è sede del museo Civico d’Arte Antica e simbolo storico della tradizione della città di Torino.

Torna su



polaroid

gallery foto gallery

Benvenuti nel mondo Costa - Parchi Edutainment

Vieni in Romagna
APT servizi

© 2015 Costa Edutainment S.p.a. - Tutti i diritti riservati - CF/P.IVA 03362540100 REA: GE-337946 - Capitale sociale: € 4.457.097,33 Note legali | Privacy | Tel.: +39.0541.736736 | Fax +39.0541.732203 | Credits