Buon 50° Compleanno, Italia in Miniatura!

Buon 50° Compleanno, Italia in Miniatura!
10/08/2021


 Il parco tematico di Rimini festeggia il giro di boa dei 50 anni e guarda al futuro, con un evento spettacolare regalato a 1200 Riminesi, Insieme a Giuseppe Costa e Patrizia Leardini sono intervenuti il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e il Sindaco Andrea Gnassi


È tutto in miniatura fuorché la festa: quella è stata grandissima! Italia in Miniatura ha celebrato mezzo secolo di storia e di successi con un grande evento, venerdì 6 agosto, al quale hanno partecipato il management di Costa Edutainment, ospiti eccellenti e ben 1200 cari amici.

Hanno fatto gli onori di casa il Presidente del Gruppo CE Giuseppe Costa e la General Manager del Polo dei parchi romagnoli Patrizia Leardini. Ospiti d’onore, il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi, l’ex proprietario del parco Paolo Rambaldi e davanti a una platea di rappresentanti di Istituzioni, Sindaci del territorio, partner, Forze dell’Ordine, sponsor, ospiti dal mondo dell’industria, del turismo, giornalisti, blogger ed esponenti politica.

Gli amici, invece, erano i 1200 Riminesi, invitati a partecipare alla festa gratuitamente, registrandosi sul sito www.italiainminiatura.com e che si sono goduti un parco illuminato a festa. L’invito di Costa Edutainment a condividere la festa conferma il legame con il territorio e la volontà di consegnare ai cittadini riminesi un parco rinnovato, che rappresenta il passaggio fra tradizione e contemporaneità.
Italia in Miniatura ha accompagnato tre generazioni di Riminesi, dal 4 luglio 1970, anno della sua fondazione. Ora, dopo tre anni di lavori e 3 milioni di Euro di investimenti, affidati a Filmmaster Events, per apportare migliorie sia nel dettaglio più piccolo che nell’impatto visivo della nuova facciata con fontane e statua gigante.  Una festa non scontata: avrebbe dovuto svolgersi il 4 luglio 2020 ma lo stop che il Covid ha imposto al mondo aveva messo a rischio l’evento. Volontà e caparbietà della Direzione hanno però avuto la meglio e il parco, finalmente, festeggia.

L’evento
Eccezionalmente aperto fino alle 22, con le miniature illuminate e le attrazioni immerse in un’atmosfera da sogno, Italia in Miniatura è apparsa agli occhi degli invitati come un Paese delle Meraviglie, dove ogni dettaglio racconta un pezzo di storia d’Italia attraverso le centinaia di città rappresentate.

Mentre il pubblico del parco si godeva la suggestione di un giro in gondola nella Venezia in scala, mai così romantica, sulla Monorotaia che viaggia a mezz’aria o fra i colori e le giostre del fiabesco mondo di Pinocchio, in Piazza Italia, cuore degli eventi del parco, gli invitati partecipavano a un buffet, che lo staff  del parco ha curato fino al minimo dettaglio. Una “rustida” di pesce dell’Adriatico, in un’atmosfera campestre, per condividere un momento di serenità e di respiro, sottolineato dalle note dal vivo di arpa e pianoforte. Dopo aver consegnato le “chiavi” di Italia in Miniatura, al Presidente Bonaccini e al Sindaco Gnassi, Patrizia Leardini e Beppe Costa hanno dato il via al gran finale: uno spettacolo di fuochi, effetti e grandi colonne sonore, firmato dal maestro Antonio Scarpato, che ha proiettato sulle Alpi i 50 anni di storia di una realtà che continua a guardare al futuro.

 

Benvenuti nel mondo di Costa Edutainment
  • © Italia in Miniatura - CF/P.IVA 03362540100 - REA 333033