Ponti di primavera nei parchi Costa

Ponti di primavera nei parchi Costa
26/04/2022

I ponti di Primavera (25 aprile e 1° maggio) sono già partiti e i flussi turistici registrano presenze nazionali e straniere in tutta la provincia di Rimini. Oggi i parchi Costa Edutainment tornano a essere destinazione turistica per molte famiglie e gruppi. Altissima l’attenzione da parte del pubblico verso le tre strutture Oltremare Family Experience Park di Riccione, Italia in Miniatura a Rimini e Acquario di Cattolica, che uniscono il divertimento a aspetti e spazi didattici-educativi.  

“Costa Edutainment ha consolidato il proprio impegno nei confronti dell’ambiente che si concretizza in numerosi progetti di ricerca e conservazione, nel costante impegno per il benessere degli animali, nella proposta di esperienze ricche di emozioni e sempre volte al rispetto dell’ambiente e della biodiversità – dichiara Patrizia Leardini general manager parchi Costa Polo Adriatico _ In linea con la propria mission  (informare e sensibilizzare il pubblico alla conservazione, la gestione e l’uso sostenibile degli ambienti acquatici e terrestri per promuovere comportamenti positivi e responsabili) i parchi Costa della Romagna intendono suggerire al proprio pubblico l’adozione di abitudini più virtuose a favore dell’ambiente”. 

Si inserisce in questo impegno la challenge Sustain-Ability che il gruppo ha lanciato all’inizio del 2022 per incoraggiare nei dipendenti e nei follower comportamenti virtuosi e sostenibili. Ogni settimana viene proposta una piccola “sfida sostenibile” per contribuire a migliorare l’impatto sull’ambiente, cambiando qualche abitudine quotidiana o prestando più attenzione agli altri. 

Da diversi anni i parchi romagnoli si fanno anche promotori di “Salva una specie in pericolo’, progetto nato per contribuire attivamente ai programmi nazionali e internazionali con l’obiettivo di valorizzare e sostenere tutte quelle realtà selezionate che si impegnano concretamente nella tutela e nella salvaguardia delle specie minacciate. 

All’Oltremare Family Experience Park di Riccione, sul tema sostenibilità, i riflettori sono tutti puntati sulla nuova mostra nell’area ‘Salva una specie’, chiamata ‘Un mare da salvare’, in collaborazione con il Gruppo Hera. Qui sono esposte le opere d’arte di SCART (laboratorio nazionale che collabora con varie Accademie di Belle Arti di tutta Italia) che promuove il riuso creativo dei rifiuti, producendo installazioni artistiche fatte al 100% con materiali di scarto. Da foche a pesci, mammiferi marini, sono tante oltre 20 le opere in mostra. 
A Oltremare il pubblico vive esperienze interattive che coinvolgono tutta la famiglia, grazie al Passaporto dell’Avventura che viene regalato all’ingresso, per conoscere biologia e abitudini sociali di delfini, rapaci, pappagalli ma anche scovare luoghi nascosti e la ricca e variegata vegetazione presente in 110.00 mq di parco. Nell’area Australia Experience si scopre dell’emisfero australe con i wallaby e il cucciolo bianco Blanco, nella giungla Darwin e in Pianeta Terra tema centrale è l’evoluzione della Pianeta. Fino a settembre il calendario mensile di eventi prevede attività, giochi e laboratori e percorsi didattici per tutte le scuole d’Italia, per promuovere il rispetto ambientale e delle diverse specie animali.  
 

All’Acquario di Cattolica, nel percorso Blu, è presente l’area Plastifiniamola dedicata al problema dei rifiuti in mare: qui il pubblico viene immerso in un percorso che rappresenta il Plastic Trash Vortex, la famigerata isola di rifiuti galleggianti del Pacifico, per sensibilizzare grandi e piccini sul rispetto dell’ambiente. Le emozioni non mancano ogni giorno con gli incontri ravvicinati con alcune specie marine e terrestri: nel più grande acquario dell’Adriatico, si può assistere ai pasti quotidiani di squali, pinguini, lontre, trigoni, a fianco di esperti acquaristi e biologi. L’Acquario di Cattolica è l’unico a ospitare gli squali toro, i più grandi d’Europa. Il biglietto comprende quattro percorsi al coperto che racchiudono itinerari tematici con ecosistemi marini e terrestri. Il mare è il tema del percorso Blu, che ospita migliaia di pesci e organismi, in oltre 70 vasche. Nel percorso Giallo lontre e caimani sono i protagonisti dei percorsi fluviali, mentre serpenti, anfibi e insetti si incontrano nel percorso Verde. Nel percorso Viola, la mostra “Abissi, terra aliena” riproduce le stravaganti forme di vita delle profondità marine più sconosciute.   
 

A Italia in Miniatura a Rimini, in oltre 300 miniature, si racconta il paese più bello del mondo e gli angoli più famosi d’Europa dal 1970 con le sue piazze e i suoi angoli nascosti anche dei borghi più belli d’Italia. Nel parco, oggi completamente restaurato, si gira l’Italia in un giorno solo, fra trenini sfreccianti, aerei, navi galleggianti e 5000 veri alberi in miniatura. Qui è possibile navigare a bordo di gondole, in una Venezia particolare, dove Canal Grande, Ponte di Rialto e Piazza San Marco con il Campanile, la basilica e i palazzi sontuosi sono 5 volte più piccoli della realtà. O ‘volare’ a bordo del trenino a mezz’aria Monorotaia. Per i piccoli le sfide più belle sono quelle di Scuola guida interattiva, dove si può ricevere una vera patente di guida. A Pinocchio si compie invece un viaggio a colori alla ricerca del famoso burattino, e ci si trasforma in veri scienziati in Esperimenta. Con un piccolo extra ci si diverte a Cinemagia7D e AreAvventura.   

Benvenuti nel mondo di Costa Edutainment
  • © Italia in Miniatura - CF/P.IVA 03362540100 - REA 333033